Le giornate di albergatori e Hotel Manager, oggi più che mai, sono frenetiche e ricche di impegni e scadenze. 

Tra la gestione delle operazioni quotidiane, la continua ricerca di nuove formule per incrementare il Revenue, tra il monitorare costantemente la concorrenza, e gestire la propria presenza online su TripAdvisor, Social Media e OTA, ventiquattro ore potrebbero non risultare sufficienti per gestire efficacemente il tutto!

Per quanto a volte si desideri fingere di essere dei “supereroi” che non hanno bisogno di niente e di nessuno, sul lungo periodo questa impostazione mentale può risultare faticosa se non addirittura controproducente, o portare a malesseri più spiacevoli come il cosiddetto “Burn-out”.  

Imparare a delegare i compiti che non richiedono un tuo controllo diretto, che sono secondari al cuore gestionale della tua attività, potrebbe essere un grande asso nella manica da sfoderare per risparmiare tempo, denaro e aumentare il giro dei tuoi affari!

Ed è proprio qui che entra in gioco un’Assistente Virtuale!

Sicuramente ora ti starai chiedendo: “Cosa c’entra un’assistente virtuale?!?”.

“Il contenuto è Re”, questo è quello che molti dei migliori professionisti del marketing online hanno predicato per lungo tempo, e personalmente mi piace pensare che sia ancora così !

Un contenuto pertinente, originale e focalizzato sui bisogni del cliente, aiuta sicuramente ad ottenere un posizionamento migliore nei motori di ricerca e ad attirare un  traffico mirato sul sito web del tuo Hotel.

Sei mesi fa, per esempio, ho suggerito ad un amico che aveva come obiettivo quello di aumentare la visibilità on line della propria struttura e aumentare le prenotazioni dirette, di assumere un’ Assistente Virtuale specializzata in Digital Story Telling, che si dedicasse autonomamente alla gestione dei contenuti online dell’hotel e a rispondere professionalmente alle recensioni dei clienti.

A distanza di un anno l’hotel ha registrato un incremento delle prenotazioni e anche l’engagement da parte dei clienti è migliorato notevolmente!

Questo era solo un piccolo esempio per farti capire come un supporto multitasking  può portare valore aggiunto alla tua attività e farti risparmiare tempo e denaro.

Non sei ancora convinto?

Eccoti altri 5 buone motivi per cui dovresti considerare l’idea di assumere un’assistente virtuale

1. Risparmio di tempo prezioso

In qualità di proprietario o di direttore dell’hotel, non dovresti perdere troppo tempo in attività secondarie o non strettamente legate alle strategie che influiscono direttamente sulle entrate. Un’Assistente Virtuale può supportarti anche solo nella gestione dell’agenda, delle mail e aiutarti ad ottimizzare il tempo da dedicare alle priorità del tuo business. 

2. Risposta tempestiva alle recensioni e gestione della reputazione on line

Più del 50% dei viaggiatori ha affermato che le recensioni online hanno influenzato in modo significativo la scelta dell’hotel in cui soggiornare. Un’Assistente Virtuale può controllare regolarmente i siti di recensioni e rispondere tempestivamente agli ospiti in modo personale e mirato.

Inoltre sappiamo che basta solo una recensione negativa, a volte, per veder sfumare credibilità e reputazione costruite faticosamente.

Il Web è un grande fratello con occhi, bocche e orecchie sempre in fermento!

Avere una professionista che monitorizzi costantemente “cosa si dice” del tuo prodotto o servizio, è fondamentale sia per arginare sul nascere i germi di eventuali disservizi, sia per avere feedback in tempo reale che ti aiutino a capire meglio cosa i clienti si aspettano da te.

3. Gestione del blog

Diciamolo francamente: nessuno ha davvero il tempo di scrivere articoli di blog ogni giorno, o è in grado di progettare un piano editoriale efficace. Il content marketing, tuttavia, è estremamente importante per rafforzare la presenza online del tuo hotel. Affidarsi ad un’ Assistente Virtuale con ottime capacità di copying e writing potrebbe essere l’”ingrediente segreto” per garantirti un flusso costante di buoni contenuti, attirare nuovi potenziali ospiti e fidelizzare i “repeat guests”.

4. Interazione sui Social Networks

Oramai molti viaggiatori utilizzano Facebook, Instagram e altri Social Networks per pianificare il proprio viaggio. Alcuni servizi di assistenza al cliente vengono addirittura effettuati direttamente tramite i social stessi. E’ fondamentale, quindi, pianificare una buona presenza on line e assicurarsi che contenuti e interazioni siano costantemente aggiornati. Questi compiti possono essere svolti professionalmente da un’assistente virtuale!

5. Analisi dei competitors e ricerche di mercato

Essere sempre aggiornati su “cosa fanno i nostri concorrenti” è molto importante per rimanere competitivi nel mercato! Effettuare un audit online su ciò che fanno i concorrenti è facile, ma richiede molto tempo. Un’assistente virtuale può fornirti un riepilogo esaustivo delle performace che altri hotel nella tua stessa fascia di mercato  sia in termini di vendite che di strategie marketing.

Fiere, eventi, riviste di tendenza: in una parola, aggiornamento continuo! Un’ assistente virtuale, anche in questo caso  ti può supportare nella ricerca di materiale, leggendo articoli e pubblicazioni online e organizzando la tua partecipazione agli eventi “must” importanti per il tuo settore. 

Se hai delle domande o dei dubbi, lascia pure un commento, sarò lieta di risponderti!